venerdì 3 maggio 2013

Lasciami così.

Lasciami così, se non puoi guarirmi.
Con il mio bruciante tormento, il mio incomprensibile sentire,
con il mio nero che continua a fuoriuscire senza sosta.

Lasciami così, se non puoi fermare quell'animale feroce chiuso dentro me che a volte si risveglia, affondando gli aritigli nell'anima e facendomi sanguinare veleno.

Sono straziata, lacerata.
Lasciami così, se non lo vedi.
Con l'amara dolcezza della mia anima inquieta,
con le mie cicatrici orribili che provo a nascondere,
con il mio continuo boccheggiare alla ricerca di un'aria che mi dia un pò d'ossigeno.

Lasciami così, se non sai amarmi.
Con la mia persistente mancanza,
con il mio vuoto inspiegabile che negli anni ho cercato di riempire passando di bocche in bocche,
alla costante ricerca del mio tassello disperso, di quell'istante che valga una vita.

Voglio tenermi il mio tormento, il mio dolore, le mie ferite inguaribili, il mio cuore malato.
Voglio continuare a baciare bocche, a vivere per quell'attimo in cui il tassello trova il suo spazio e combacia, a costo di aumentarne il vuoto quando se ne distacca, a costo di ferirmi e sanguinare ancora.

Lasciami così, se non puoi guarirmi.
Una dolce puttana dal cuore straziato.

___ ilBiancoEilNero

10 commenti:

  1. credo che solo tu possa guarire le tue cicatrici, non potrà farlo nessun altro per te.
    Le persone per le quali il tuo sentire non è incomprensibile possono solo starti accanto, facendo il possibile per te. Il resto spetta a te.

    Il tuo sentire mi è tutt'altro che incomprensibile.

    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sei sicuro?
      e riusciresti ad amare una persona così, dopo aver visto tutto quel nero, quel tormento, quelle cicatrici orribili.
      Riusciresti ad amare il suo essere puttana, ma non una donna oggetto, ma una puttana con un cuore.
      In fondo amarmi è il solo modo per guarirmi.

      Elimina
    2. Io non sono sicuro di nulla. E non conosco cosa vuol dire veramente amare.
      Ho solo imparato a contare su me stesso perché solo io so cosa ho dentro.
      Purtroppo non ho le risposte che cerchi. So solo dirti che non sei l'unica. Che le cerca. Quindi non sei sola.

      Elimina
    3. Già il fatto di non sentirmi sola, è un sollievo.
      Un sollievo da questo mio essere nata così, complicata, tormentata, non amata nella mia interezza.
      Forse un giorno troverò qualcuno che mi capisca talmente tanto da riuscire ad amarmi.

      Elimina
    4. Ti auguro di cuore di trovarlo. Meriti ben più di uno come me con tutto il suo di nero.

      Elimina
    5. Grazie. <3
      Anche se credo che sotto il tuo nero ci sia qualcosa di meraviglioso.

      Elimina
    6. È il più bel complimento che abbia mai ricevuto...
      <3

      Elimina
  2. Concordo su questa frase:"orse un giorno troverò qualcuno che mi capisca talmente tanto da riuscire ad amarmi."
    Quindi ora ti chiedo,perchè soffrire così tanto per qualcun che non sa,non vuole e non riesce ad amarti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi stanco mai di lottare quando vedo qualcosa che mi piace e lo voglio.
      La mia testardaggine è un problema serio.

      Elimina